Emergenza COVID-19: vademecum per la gestione dei progetti Erasmus+ e Corpo europeo di solidarietà

Coronavirus
UTILITÀ

L’Agenzia Nazionale per i Giovani integra le indicazioni già fornite con precedenti comunicati in materia di emergenza COVID-19 e con la presente intende dare indicazioni pratiche in merito ad aspetti connessi alla gestione dei progetti approvati nell’ambito dei Programmi Erasmus+:Gioventù e Corpo europeo di solidarietà, in particolare a coloro che hanno progetti approvati dalla Agenzia nazionale italiana.

Il Vademecum è indirizzato a tutte le organizzazioni/enti beneficiari coordinatori o partner di progetti approvati dall’ANG e o dei quali gli organismi residenti in Italia siano partner di progetti approvati da altri organismi (altre Agenzie o EACEA) e che si trovino a fronteggiare problematiche collegate all’emergenza italiana ed internazionale da Coronavirus 2019.

Il documento intende fornire istruzioni pratiche in merito a delle casistiche che ad oggi l’Agenzia ha rilevato e che sono inerenti alle attività che si svolgono in qualsiasi Paese/Area interessata nonché alla mobilità in entrata/uscita da tali Paesi/Aree.

Tutte le organizzazioni coinvolte sono tenute al pieno rispetto delle disposizioni emanate dalle Autorità competenti dei Paesi interessati e, su indicazione della Commissione europea, possono, ove non sia possibile continuare regolarmente le attività in corso o pianificate, se ritenuto necessario, richiedere alle Agenzie nazionali di accogliere le istanze di sospensione, rinvio, annullamento delle attività in base a circostanze strettamente riferibili all’impatto dell’epidemia da Corona virus. Per l’Italia, le Autorità competenti sono: la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero della Salute, il Ministero degli Affari Esteri, il Dipartimento per la Protezione Civile e le rispettive Autorità Regionali di competenza territoriale.

I singoli partecipanti, che si trovano in qualsiasi Paese/Area interessata da problematiche connesse all’emergenza Coronavirus 2019 o sono in mobilità in entrata/uscita da tali Paesi/Aree, devono contattare le organizzazioni/enti di invio e/o accoglienza per chiedere informazioni e ottenere il supporto necessario.

Il servizio informativo Viaggiare Sicuri del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale fornisce informazioni online costantemente aggiornate sui singoli Paesi. All’indirizzo http://www.viaggiaresicuri.it/find-country sono disponibili una Scheda Informativa e un Avviso in evidenza aggiornati sulla situazione corrente in ogni Paese nel mondo. È consigliato controllare il sito anche poco prima della partenza, all’indirizzo http://www.viaggiaresicuri.it/aggiornamenti. È inoltre utile, prima di partire, che i cittadini italiani registrino il proprio viaggio sul sito www.dovesiamonelmondo.it.

Clicca qui per il Vademecum  

Ascolta il Podcast di AngInRadio