Violenza donne, 3 milioni da Agenzia Giovani per progetti su pari opportunità

Comunicati stampa ANG
UTILITÀ

Oggi si celebra la giornata internazionale contro la violenza sulle donne istituita il 17 dicembre 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

L’Agenzia Nazionale per i Giovani attraverso il programma Erasmus+ ha finanziato nell’ultimo programma, 98 progetti da Nord a Sud, sul tema delle pari opportunità ed uguaglianza di genere, con un impegno di 2.782.195 €, il coinvolgimento di 3.728 ragazze e ragazzi, dei quali circa il 30% provenienti da contesti svantaggiati e con minori opportunità. Chi come noi si occupa di giovani, sente forte la responsabilità di lavorare sulla prevenzione e sulla costruzione di una società gentile e immune a fenomeni di questo tipo.

«I dati dell’aumento delle denunce, anche tra le fasce più giovani, ci raccontano da un lato una vera e propria emergenza ma allo stesso tempo una presa di coscienza del fenomeno e una forte reazione da parte delle vittime stesse. Alla base c’è un lavoro culturale che va portato avanti con maggiore vigore coinvolgendo tutti e partendo proprio dai più giovani. Anche i programmi Erasmus+ e Corpo Europeo di Solidarietà danno l’opportunità per incentivare questa “rivoluzione” culturale» ha dichiarato Domenico De Maio, direttore generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani.

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE