ERASMUS+, D’ARRIGO: QUASI 2 MILIONI DI EURO A BENEFICIO DEI COMUNI PER PROGETTI DI POLITICHE GIOVANILI

Comunicati stampa ANG
UTILITÀ

"Oltre 100 Comuni hanno beneficiato dei fondi provenienti dal programma Erasmus+ per il settore gioventù, con 88 progetti approvati, dal 2014 ad oggi, di cui circa il 41% comuni del Nord Italia, 25% Sud, 22% Isole, 13% centro”.

Così il direttore dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, Giacomo D’Arrigo, nel corso dell’Assemblea Anci Giovani di Salerno, dove questa mattina sono stati presentati i dati del programma Erasmus+ in riferimento al coinvolgimento dei Comuni.

“E ancora- ha aggiunto- oltre 1.900.000,00 euro impegnati in attività di scambi culturali, servizio volontario europeo, formazione degli operatori giovanili, partenariati strategici e dialogo strutturato. Progetti che hanno coinvolto oltre 2500 giovani, di cui il 24% di sesso femminile. Si tratta di una partecipazione sempre più in crescita, che nell’ultimo anno è passata da 125 a 180 Comuni. Un dato significativo che evidenzia l’importanza dell’uso delle risorse europee per attivare, a livello locale, progetti ed iniziative che grazie al coinvolgimento e la partecipazione attiva dei giovani rivitalizzano i territori e creano possibilità di crescita e sviluppo”.

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE