A Palermo per attività di cooperazione con Paesi Euromed

Comunicati stampa ANG
UTILITÀ

L’Agenzia Nazionale per i Giovani da oggi al 16 dicembre sarà a Palermo per l’attività internazionale Create new bridges: further steps in EVS Euromed cooperation organizzato in collaborazione con la rete Salto Euro Med, con l’obiettivo di lavorare, insieme ai Paesi dell’Area del Mediterraneo, sullo sviluppo epromozione del Servizio Volontario Europeo nell’Area del Mediterraneo.


“L’Agenzia Nazionale per i Giovani favorisce da anni il processo di empowerment delle organizzazioni giovanili dell’area mediterranea e dal 2014 lo fa anche supportando le stesse nella realizzazione di progetti di Servizio Volontario Europeo con l’obiettivo di coinvolgere i giovani in attività di promozione della solidarietà e di diffusione dei valori che aiutano a sviluppare la coesione nell’ambito di società sempre più frammentate.” Dichiara Giacomo D’Arrigo, Direttore Generale dell’Ang “Infatti l’Agenzia, dal
2014, è tra le 5 Agenzie nazionali del programma Erasmus+ che ha avviato il processo di
accreditamento dei Paesi dell’Area del Mediterraneo (EuroMed). L’appuntamento si presenta quindi come ulteriore occasione per porre l’accento sul ruolo
centrale dell’Italia nella cooperazione dei Paesi del Mediterraneo visto che ospitiamo a Palermo rappresentanti di Algeria, Repubblica Ceca, Egitto, Francia, Italia, Finlandia, Germania, Israele, Giordania, Libano, Marocco, Palestina, Spagna, Tunisia, Turchia, Polonia, Libano e Paesi Bassi.

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE