Arriva a Roma "Party con Sve!" l'evento che celebra 20 anni di volontariato europeo

Comunicati stampa ANG
UTILITÀ

PER OLTRE IL 50% DEI RAGAZZI LO SVE E’ STATO UTILE PER FAVORIRE PROPRIO INSERIMENTO LAVORATIVO - ROMA, 7 DICEMBRE ORE 10.30 - MAXXI, VIA GUIDO RENI 4 A

Si terrà a Roma il 7 dicembre alle 10.30, presso l’Auditorium del MAXXI, l’iniziativa “Party con SVE: 20 anni di opportunità si raccontano” organizzata dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, (con il patrocinio della Regione Lazio, del Comune di Roma e la media partnership della RAI), in occasione dei 20 anni del Servizio Volontario Europeo, lo strumento della Commissione Europea all’interno del Programma Erasmus+ che promuove la mobilità dei giovani in Europa. Quindi non solo Erasmus ma anche volontariato per dare la possibilità a tutti i giovani, a prescindere dal loro grado di scolarizzazione e background sociale, di vivere un’esperienza formativa, dal punto di vista umano e professionale in Europa.

A Federico Taddia, di Radio24, il compito di presentare assieme ai volontari, da poco rientrati in Italia, ed alle organizzazioni di volontariato le attività realizzate nel corso dell’anno per festeggiare i 20 anni di SVE e le storie di chi ha vissuto questa meravigliosa esperienza.

Secondo l’88% dei partecipanti all’indagine condotta dall’Agenzia nel corso del 2016, lo SVE è stato utile per lo sviluppo di sé stessi e delle proprie competenze e per capire che strada intraprendere. Oltre il 70% si sente molto di più cittadino europeo rispetto a prima e oltre il 46% dei partecipanti si interessa di più alle politiche europee. Di questi, inoltre, il 29% si impegna nella vita politiche del Paese mentre il 56% dichiara di volersi impegnare di più nel favorire l’inclusione di giovani con minori opportunità.

Questi sono solo alcuni dei dati che il Direttore dell’Agenzia Giacomo D’Arrigo, insieme al Sottosegretario Luigi Bobba e al Prof. Alessandro Rosina, commenterà nel corso dell’iniziativa presentando la pubblicazione “SVEliamo l’Europa” in cui sono contenuti i dati relativi all’impatto sociale, economico e professionale di 20 anni di volontariato europeo che ha coinvolto, fino ad oggi, oltre centomila giovani europei. Seguirà la visione del video "Sve in a Day" dedicato allo SVE commentato da Pablo Rojas, autore RAI.

In chiusura sono previsti gli interventi del sottosegretario Sandro Gozi e di Sofia Corradi, “mamma Erasmus” premiata dal Re di Spagna e dal presidente del parlamento europeo Martin Schultz in occasione della Festa dell’Europa e che riceverà un’onorificenza anche dal Presidente delle Repubblica Sergio Mattarella.

Segue il programma completo dell’iniziativa. Per accrediti scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

“Party” con SVE!
SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO
20 anni di opportunità si raccontano
E tu cosa aspetti a partire?!

Roma, 7 dicembre 2016

MAXXI (Via G. Reni 4A)

Ore 9.30 -10.30

Registrazione partecipanti

Modera: Federico Taddia (Radio24)

Ore 10.30 – Saluti istituzionali

Intervento musicale di apertura del Busker “Soltanto”

Raccontami di SVE!

Rappresentazioni dei volontari

Racconti e testimonianze di giovani volontari ed organizzazioni accreditate

Da uno a 100.000: i numeri di 20 anni di SVE

Giacomo D’Arrigo – Direttore Generale Ang

Luigi Bobba – Sottosegretario Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con delega alla Gioventù

Calogero Mauceri – Capo dipartimento Gioventù e Servizio Civile Nazionale

Alessandro Rosina – Curatore Rapporto Giovani

“Sve in a Day”

Pablo Rojas – Giornalista, autore televisivo RAI

Da Erasmus a Sve: storie di inclusione e di partecipazione

Sofia Corradi – Mamma Erasmus

Sandro Gozi – Sottosegretario Politiche Europee - tbc

Intervento musicale di chiusura del Busker “Soltanto”

E' stato invitato a partecipare il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti

 

 

erasmus mini

occasioni mini

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE