Esser presenti ad una manifestazione così importante e sempre più radicata nella coscienza del nostro Paese è per l’Agenzia Nazionale per i Giovani un onore oltre che un dovere nei confronti delle nuove generazioni, per non dimenticare e per non perdere mai occasione per ricordare l’importanza dell’impegno civico, testimoniato da Don Ciotti che rappresenta un importante esempio per i giovani – dichiara Giacomo D’Arrigo, Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani commentando l’adesione dell’Ang alla XX Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie organizzata dall’Associazione Libera il 21 marzo.

Leggi tutto...

Il Forum MeET: Giovani per l'Europa, organizzato dall’Arcidiocesi di Agrigento il 20 e 21 marzo, e promosso da Cardinale Montenegro, sarà per l’Agenzia un’ulteriore occasione per sottolineare il ruolo strategico dell’Italia nel bacino del Mediterraneo e rendere le giovani generazioni protagoniste  promuovendo attività di progettazione e cooperazione europea volta a stimolare innovazione sociale e sviluppo territoriale.

Leggi tutto...

Dal 26 al 30 maggio prossimi l'Agenzia Nazionale per i Giovani organizza a Roma, nell'ambito dei corsi di formazione SALTO, un seminario su How to improve the promotion of the EVS and EVS quality project implementation. 

Per tutti i dettagli e le informazioni per la partecipazione consultare il sito SALTO.

Deadline per le iscrizioni: 12 aprile 2015.

 

Tedesco, inglese, francese, olandese, italiano e spagnolo sono le lingue più utilizzate nelle opportunità di mobilità offerte da Erasmus+ e sono quelle per cui la Commissione Europea offre attualmente supporto on line. Come? Attraverso OLS, finalmente disponibile. 

Leggi tutto...

La Commissione Europea ha reso disponibile una pubblicazione  che offre un quadro di come i paesi UE-28 e Islanda hanno utilizzato gli incentivi per le start-up per incoraggiare i giovani disoccupati a creare la loro impresa. Spunti quindi di riflessione sul tema delle start-up e se e come queste possano rappresentare una soluzione a lungo termine,  analizzando profili di alcuni partecipanti per individuare i punti in comune tra le storie di successo. Il rapporto fornisce inoltre raccomandazioni sulle possibili misure e le aree da approfondire a sostegno dei responsabili delle politiche.
Scarica  il documento  della Commissione Europea.  

Altri articoli...

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE