L'Agenzia incontra i beneficiari del Programma

Archivio notizie
UTILITÀ

Il prossimo 29 maggio, dalle 11.00 alle 17.00, si terrà a Roma, presso lo Spazio Europa, lo spazio pubblico europeo cogestito dal Parlamento e dalla Commissione, un incontro con i beneficiari del Programma Erasmus + organizzato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani nell’ambito delle attività di monitoraggio.

L’incontro è il secondo dei tre che l’Agenzia ha pianificato per il primo semestre del 2015 ed  è destinato a beneficiari di progetti approvati nell’ambito delle diverse sub-azioni della KA1, presentati all’Agenzia in ottobre 2014 e la cui graduatoria è stata pubblicata a gennaio del 2015. In particolare, il “Project Management Monitoring Meeting” riguarderà circa 70 progetti che si stanno realizzando in tutta Italia e che prevedono soprattutto attività di cooperazione europea nell’ambito degli “Youth exchanges”  e delle attività di  “Mobility Youth Workers”. In totale saranno presenti 65 organizzazioni, provenienti da 17 Regioni italiane.

Questi  gli obiettivi dell’incontro:

  • Verificare la corretta realizzazione dei progetti
  • Fornire supporto tecnico ai beneficiari nelle diverse fasi del ciclo di vita dei progetti approvati
  • Acquisire informazioni e dati utili rispetto ai risultati attesi dalla realizzazione dei progetti
  • Creare opportunità di networking tra le associazioni beneficiarie del Programma Erasmus+.

Come stabilito dall’Accordo tra l’Agenzia Nazionale e la Commissione Europea, questo tipo di incontri ha l’obiettivo di monitorare la realizzazione dei progetti approvati su tutto il territorio nazionale, nell’ambito delle singole Azioni Chiave del Programma Erasmus+. Questa tipologia di attività è regolarmente svolta dall’Agenzia Nazionale e si realizza tramite un ciclo di incontri annuali; pertanto i beneficiari di progetti Erasmus+ in corso di realizzazione che non hanno avuto modo di aderire all’iniziativa calendarizzata in questo mese, potranno partecipare in futuro rispondendo alla convocazione da parte dell’Agenzia.

L’Agenzia ringrazia i beneficiari che, aderendo all’invito, hanno favorito un'ampia e diversificata partecipazione, dalla quale ci si attende di migliorare la conoscenza del Programma Erasmus+ e di elevare la qualità dei progetti in corso di realizzazione.

Per l’ANG è prevista la partecipazione del Direttore Generale, Giacomo D’Arrigo, della Dirigente e delle Funzionarie dell’Area Programmi che hanno assicurato l'organizzazione di questo incontro.

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE