Nasce SIC, la rete dei giovani innovatori sociali

Archivio notizie
UTILITÀ

L’Agenzia Nazionale per i Giovani, in collaborazione con ItaliaCamp, presenta

“SIC – Social Innovation Citizen la prima rete nazionale di natura istituzionale che connette i giovani innovatori”

Dalla collaborazione con ItaliaCamp nasce il progetto progetto SIC - Social Innovation Citizen con l’obiettivo di offrire ai giovani innovatori italiani la possibilità di entrare in contatto gli uni con gli altri, costruendo una rete relazionale e progettuale che favorisca lo sviluppo di buone pratiche nel campo dell’innovazione sociale.

Innovazione sociale – tema che in Italia si è sviluppato solo nel periodo più recente - significa cambiare il modo di rispondere ai problemi: più collettivo e sempre più capace di creare nuove collaborazioni e partenariati in grado di generare miglioramenti sociali e di accrescere la possibilità di azione per la società, specie per le generazioni più giovani. Gli innovatori sociali di certo non mancano nel contesto italiano, manca tuttavia un terreno in cui farli incontrare e nel quale attivare “contaminazioni” che possano generare nuove connessioni e nuove idee.

Con tale spirito l’Agenzia Nazionale per i Giovani, in collaborazione con l’Associazione ItaliaCamp, ha istituito la rete dei Social Innovation Citizens, i cosiddetti SIC, giovani ambasciatori di innovazione con un’età compresa tra i 18 ed i 30 anni, che potranno incontrarsi sulla piattaforma www.sitizen.it costituita appositamente per promuovere nuovi progetti e pratiche ad alto impatto sociale, nonché per attivare relazioni e scambi di idee tra i diversi innovatori. Attraverso questa modalità di comunicazione online, i SIC potranno caricare la propria idea o progetto ad impatto sociale e contattare quanti hanno progetti simili, nella propria città di riferimento oppure in città e regioni diverse. Entrando nella rete dei SIC sarà inoltre possibile avvicinarsi agli attori che ruotano intorno all’ecosistema dell’innovazione sociale: istituzioni, imprese, terzo settore, università, cittadini privati, esperti.

L’istituzione dei Social Innovation Citizens può inoltre rappresentare un elemento positivo di sostegno ai giovani nel percorso di valorizzazione dei propri talenti attraverso l’adesione ad una rete di giovani ambasciatori di innovazione non solo diffusa ma realmente radicata sul territorio. Una possibilità concreta anche per i NEET, i giovani che non studiano, non sono in formazione e non lavorano: giovani generazioni che risparmiano sui consumi ma che investono nelle loro idee, idee che spesso hanno uno spirito imprenditoriale ma che dimostrano al contempo un impatto sociale misurabile e tangibile. La rete dei SIC può rappresentare un punto di riferimento chiaro per quanti intendono utilizzare strumenti di innovazione sociale per creare occupazione, generare cambiamento sociale e promuovere l’inclusione sociale.

Il Road Tour d’innovazione: Firenze, Matera, Messina, Torino le città pilota
In questa direzione un ruolo significativo lo assumeranno i laboratori permanenti di innovazione, all’interno dei quali i giovani innovatori potranno acquisire le competenze necessarie per contribuire allo sviluppo del capitale sociale e alla crescita socio culturale del territorio. I laboratori di innovazione saranno attivati su quattro città a livello pilota secondo il seguente calendario:

  • Firenze, 23 ottobre 2015 - Museo Novecento
  • Matera, 31 ottobre 2015 - Chiesa di San Rocco
  • Messina, 7 novembre 2015 - Teatro Vittorio Emanuele II
  • Torino, 13 novembre 2015 - Open Incet

Queste città saranno interessate da un vero e proprio Road Tour di innovazione, che sarà scandito da quattro eventi durante i quali far incontrare i Social Innovation Citizens con gli attori che a vario titolo si occupano di innovazione sociale: tavoli di discussione, inspirational talk, laboratori di “contaminazione di idee” andranno ad animare alcuni dei luoghi più significativi dei nostri territori.

Partecipa alle tappe previste o candidati per diventare uno dei SIC!

 

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE