Cittadini con buone radici e grandi antenne in Europa

Dialogo Strutturato
UTILITÀ

Se sei un giovane che vuol far sentire la sua voce e contare, dai il tuo contributo per migliorare la condizione delle generazioni europee giovani! Puoi aiutare chi guida l'UE a definire strategie e azioni politiche per un'Europa inclusiva, a partire dal tuo punto di vista. 

Secondo i dati Eurostat aggiornati al 2013, l'Italia è il quarto Paese d'Europa per popolazione giovanile, con 9 milioni e 163mila giovani; la precedono Germania, Francia, Inghilterra.
Sei una voce di un coro a 9 milioni di voci, a cui l'Europa chiede di esprimere la propria opinione su un aspetto determinante del vivere comune: come consentire a tutti i giovani di impegnarsi in un'Europa diversa, connessa e inclusiva?

In poche risposte puoi dire la tua su differenze culturali e ostacoli sociali, paure e sicurezza, pari opportunità per tutti i giovani, appartenenza alla comunità, ecc. 

Non stare a guardare! Clicca qui per esercitare il tuo diritto alla partecipazione

E aiutaci a diffondere il questionario, per essere giovani cittadini con buone radici e grandi antenne! 

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE