I volontari SVE devono essere registrati ai link sotto indicati, seguendo le istruzioni descritte nell'allegato in calce

  • Per la registrazione dei volontari impegnati in progetti Gioventù in Azione approvati entro il 31/12/2013, è necessario accedere al sito della compagnia assicurativa MSH INTERNATIONAL nella specifica sezione dedicata all'Assicurazione dei volontari SVE in Youth in Action, cliccando qui;
  • Per la registrazione dei volontari impegnati in progetti Erasmus+ impegnati in progetti approvati dalla prima scadenza di selezione,  è necessario accedere al sito della compagnia assicurativa MSH INTERNATIONAL nella specifica sezione dedicata all'Assicurazione dei volontari SVE in Erasmus+ Azioni decentralizzate, cliccando qui
Leggi tutto...

Entro un mese dalla data di arrivo, il volontario ha il diritto e il dovere di partecipare alla formazione all’arrivo, che deve essere predisposta dall’Agenzia Nazionale.
Per servizi SVE superiori a sei mesi, il volontario ha anche il diritto e il dovere di partecipare alla valutazione intermedia, che deve essere predisposta dall’Agenzia Nazionale due mesi dopo la partecipazione del volontario alla formazione all’arrivo ed entro due mesi dalla data di fine servizio.

Leggi tutto...

Documenti
Istruzioni  documento
Modulo dati volontari documento

 

ATTENZIONE! 

Per i volontari SVE in partenza nell'ambito del nuovo programma Erasmus+, l’ANG si riserva di comunicare eventuali aggiornamenti. 

Leggi tutto...

La Commissione Europea ha realizzato i seguenti documenti per i volontari SVE in partenza, che costituiscono il cosiddetto EVS Info Kit. Le Organizzazioni di Invio incaricate della formazione pre-partenza hanno il dovere di diffonderli a tutti i volontari e di supportare adeguatamente questi ultimi nella comprensione dei contenuti.

Leggi tutto...

Ogni organizzazione/ente pubblico locale o regionale situata in un Paese aderente al Programma, in un Paese dell’Europa sudorientale o in un Paese dell’Europa dell’Est e Caucaso che desideri inviare o ospitare volontari SVE o coordinare un progetto SVE deve essere accreditata. I promotori provenienti da altri Paesi possono partecipare a progetti SVE senza accreditamento. Attenzione! Dal 2015 anche per i Paesi del Mediterraneo è obbligatorio essere in possesso dell’accreditamento per poter partecipare ai progetti SVE.

Leggi tutto...

Il Servizio Volontario Europeo è l’unica opportunità del settore Gioventù del programma Erasmus+ che consente la partecipazione al progetto a titolo individuale.

Se sei un/una giovane tra 17 e 30 anni interessato/a a partecipare ad un progetto SVE, il primo passo da compiere è individuare l’Ente di invio accreditato (sending organization) a cui rivolgerti per candidarti volontario/a in un progetto da questa scritto insieme ad un Ente di accoglienza (hosting organization). L’Ente di invio deve essere del tuo Paese di residenza. Come trovarlo? Avvalendoti del Database europeo degli Enti SVE accreditati.

Leggi tutto...

Il Servizio Volontario Europeo – opportunità nell'ambito della Key Action 1 Mobilità degli individui del programma Erasmus+ - offre ai giovani tra i 17 e i 30 anni un'esperienza di apprendimento interculturale in un contesto non formale, promuove la loro integrazione sociale e la partecipazione attiva. 

I giovani possono svolgere un'attività di volontariato in un paese del programma o al di fuori dell'Europa, per un periodo che va da 2 a 12 mesi, impegnati come "volontari europei" in progetti locali in vari settori o aree di intervento: cultura, gioventù, sport, assistenza sociale, patrimonio culturale, arte, tempo libero, protezione civile, ambiente, sviluppo cooperativo, ecc.

Leggi tutto...

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE