Da oggi è possibile telefonare in Europa al costo di casa

Opportunità
UTILITÀ

Da oggi entra in vigore il cosiddetto roam like at home, l'insieme di nuove norme dell'Unione europea sul roaming a tariffa nazionale che consentono di utilizzare il cellulare all'estero in qualsiasi altro Paese dell'UE senza dover pagare tariffe aggiuntive.

In sostanza chi viaggia occasionalmente al di fuori del Paese in cui vive, in cui lavora o studia, potrà effettuare chiamate a telefoni cellulari e fissi, inviare SMS e usare i servizi di dati all'estero alla stessa tariffa che ha a casa.

Attenzione al contrario però: le chiamate dall’Italia verso l’estero non sono considerate roaming e dunque non rientrano fra le nuove regole. 
Inoltre, sono considerate extra UE tutte quelle zone situate tra confini internazionali, come quando si è in volo o in crociera. 

Si tratta di una rivoluzione che rende l'Europa ancora più connessa, una facilitazione nelle comunicazioni anche per i giovani viaggiatori che si muovono grazie alle opportunità di mobilità per la formazione che l'Europa stessa offre.  

Vi invitiamo a leggere la scheda di approfondimento Roaming nell'UE del portale La tua Europa, che chiarisce in modo semplice le novità e può aiutarvi a non incorrere in spiacevoli sorprese.

 

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE