A Taormina l'evento di Ang sul Dialogo Strutturato

Opportunità
UTILITÀ

In occasione del Seminario europeo “Youth in 3D: Dialogue-Democracy-Decision” al quale parteciperanno giovani, rappresentanti di organizzazioni giovanili, policy makers e decision makers, con l’obiettivo di scambiare idee, proposte, buone prassi e contribuire a migliorare le politiche per i giovani e le loro condizioni di vita, l'Agenzia ha organizzato un evento, aperto a tutti, sul Dialogo strutturato.

L'iniziativa si terrà a Taormina il 28 aprile alle 14.30 presso il Palazzo Duchi di Santo Stefano con l’obiettivo di favorire la partecipazione dei giovani alle strutture e ai processi decisionali.

La Conferenza, oltre a rappresentare l'occasione per lanciare il V Ciclo di Dialogo Strutturato con i Giovani, la fase di consultazione sulla tematica prioritaria e a promuovere nuove forme di partecipazione giovanile, rappresenta per le associazioni, i giovani, i gruppi informali, gli enti locali, gli animatori e tutte le realtà locali che lavorano nel settore delle politiche giovanili, occasione per approfondire il tema del Dialogo Strutturato e sviluppare quindi idee progettuali nell'ambito del Programma Europeo Erasmus+.

Per avere maggiori informazioni ed accreditarsi all'evento (per il quale non sono previsti rimborsi spese di viaggio) è possibile scrivere alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Di seguito il programma della giornata

14.00 | REGISTRAZIONE PARTECIPANTI


14.30 | SALUTI ISTITUZIONALI


Giacomo D’Arrigo, Direttore Generale Ang
Eligio Giardina, Sindaco di Taormina
Bruno Marziano, Assessore con delega alle politiche giovanili Regione Sicilia


15.00 | IL DIALOGO STRUTTURATO COME FORMA DI PARTECIPAZIONE DEI GIOVANI
Paola Trifoni, Agenzia Nazionale per i Giovani
All’interno di questo spazio interverranno gli Assessori regionali per rapportare sul workshop della mattina


15.30 | ESPERIENZE IN EUROPA
Rapporteur dal Seminario Youth in 3D
European Youth Forum*


16.00 | CONCLUSIONI
On. Davide Faraone, Sottosegretario Ministro dell’Istruzione

*in attesa di conferma

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE