Esito della valutazione delle richieste di Quality Label

Corpo Europeo di Solidarietà
UTILITÀ

In data 31 luglio 2019, presso la sede dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, si è riunito il Comitato nazionale di valutazione delle richieste di Quality Label (QL) per il Corpo europeo di solidarietà, che ha esaminato 40 richieste pervenute all’ANG delle quali il 50% è pervenuto da parte di nuove organizzazioni che per la prima volta presentano un interesse verso le opportunità di volontariato e/ o tirocinio e lavoro.

L’Agenzia ha approvato 26 richieste di Quality Label e ne ha respinte 11 per mancanza dei requisiti qualitativi; 3 richieste sono state cancellate d’ufficio poiché si trattava di invii multipli.

La determina di approvazione dei QL costituisce atto di notifica e, di conseguenza, tutti i soggetti ai quali è stato attribuito il QL sono abilitati a partecipare al Corpo europeo di solidarietà, secondo quanto definito nella Guida al Programma 2019. Entro un mese, in ogni caso, i richiedenti riceveranno comunicazione più specifica via email sugli esiti della valutazione.

Le 26 richieste di QL approvate prevedono differenti tipologie di opportunità, come di seguito indicato:

1 domanda di QL per Volontariato, Tirocinio e Lavoro
2 domande di QL per Volontariato e Tirocinio
23 domande di QL per Volontariato
Le organizzazioni/enti la cui richiesta è stata valutata positivamente sono accreditate con i seguenti ruoli:

3 in qualità di Organizzazione di Supporto
14 in qualità di Organizzazione di Ospitalità
9 in qualità di Organizzazione di Supporto ed Ospitalità
Le organizzazioni accreditate hanno sede in 14 Regioni e sono ripartite sul territorio nazionale come segue:

1 Calabria
1 Campania
1 Friuli Venezia Giulia
1 Lazio
4 Lombardia
4 Marche
1 Piemonte
5 Puglia
1 Sardegna
3 Sicilia
2 Toscana
1 Trentino Alto Adige
1 Veneto
Il numero complessivo di giovani volontari che potranno essere ospitati dalle 26 organizzazioni attualmente accreditate è pari a 108.

Le principali criticità che hanno portato al respingimento di alcune richieste sono rappresentate da: inadeguatezza delle attività previste/qualità del servizio; scarsa conoscenza delle misure di supporto ai partecipanti previste dal Programma; non corretta interpretazione di ruoli e compiti dei volontari.

Clicca qui per consultare la Graduatoria di valutazione delle richieste di Quality Label

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE