MOBILITÀ E PARTENARIATI

Mobilità e partenariati
UTILITÀ

Nell'ambito della Key Action 1 (KA 1) del programma Erasmus+ l'Agenzia promuove la mobilità dei giovani come strumento di partecipazione attiva, di inclusione sociale, di promozione della cittadinanza Europea, multilinguismo e acquisizione di competenze e conoscenze. Le attività realizzabili sono: 

  • Scambi di Giovani
  • Servizio Volontario Europeo
  • Mobilità degli Youth Workers 

 

SCAMBIO DI GIOVANI

Se sei un giovane tra 13 e 30 anni hai l’opportunità di realizzare scambi giovanili con giovani provenienti da altri Paesi. Uno scambio di giovani consiste nell’incontro tra due o più gruppi di ragazzi di Paesi diversi per affrontare insieme un tema comune. Nel corso di un periodo minimo di 5 giorni e massimo di 21, i partecipanti hanno la possibilità di scambiare idee, confrontarsi, acquisire conoscenze e coscienza di realtà socio-culturali diverse tra loro. Lo scambio avviene solitamente nel Paese del promotore che presenta il progetto.


SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO

Il Servizio Volontario Europeo offre ai giovani tra i 17 e i 30 anni l’opportunità di svolgere un'attività di volontariato in un Paese del programma o al di fuori dell'Europa, per un periodo che va da 2 a 12 mesi, impegnati come "volontari europei" in progetti locali in vari settori o aree di intervento: cultura, gioventù, sport, assistenza sociale, patrimonio culturale, arte, tempo libero, protezione civile, ambiente, sviluppo cooperativo, ecc. Costituisce un'esperienza di apprendimento interculturale in un contesto non formale, promuovendo l’integrazione sociale e la partecipazione attiva dei volontari coinvolti. 
Attraverso questa esperienza i giovani hanno l'opportunità di entrare in contatto con nuove culture, esprimere solidarietà verso gli altri e acquisire nuove competenze e capacità utili alla loro formazione personale e professionale.


MOBILITA' DEGLI YOUTH WORKERS

Gli operatori con i giovani (youth workers in inglese) hanno la possibilità di accrescere le proprie conoscenze e competenze attraverso opportunità di formazione e messa in rete, scambio di buone prassi, confronto. 

Per le modalità di partecipazione approfondisci sul sito dedicato: www.erasmusplus.it