Supporto Linguistico Online – OLS

SVE
UTILITÀ

Il Supporto Linguistico Online (Online Linguistic Support - OLS) è uno strumento pensato dalla Commissione Europea per facilitare i partecipanti ai progetti di mobilità del Programma Erasmus+ nell'apprendimento della lingua.

Nel settore Gioventù di Erasmus+, in particolare, OLS sostiene l’apprendimento linguistico che i volontari realizzano partecipando al Servzio Volontario Europeo. Grazie ad OLS, i volontari SVE di lungo termine (con servizi di durata superiore ai 2 mesi) hanno due opportunità:

  1. valutare le proprie competenze nella lingua straniera usata durante il Servizio;
  2. se richiesto dal Beneficiario, i volontari coinvolti nel progetto potranno seguire un corso di lingua online, durante lo svolgimento del Servizio, per migliorare le proprie competenze linguistiche.

Il tool è disponibile all'indirizzo www.erasmusplusols.eu.
 

DUE TIPOLOGIE DI LICENZE LINGUISTICHE
Esistono due tipologie di licenze che la Commissione Europea mette a disposizione dei volontari SVE:

  1. la licenza relativa alla valutazione linguistica (language assessment);
  2. la licenza relativa al corso di lingua (language preparation).

L' allocazione delle licenze avviene attraverso una procedura a cascata: la Commissione Europea assegna le licenze all'Agenzia Nazionale, questa a sua volta le distribuisce ai Beneficiari delle Convenzioni di Sovvenzione i quali le forniscono al volontario.  

Persona di contatto per l'allocazione delle licenze linguistiche presso l'Agenzia Nazionale Italiana è Fabiana Di Carlo (f.dicarlo[at]agenziagiovani.it). Per supporto e informazioni su OLS è possibile contattare f.dicarlo[at]agenziagiovani.it/ 06.37591216 e a.corasaniti[at]agenziagiovani.it/ 06.37591246

 

IL TEST DI VALUTAZIONE LINGUISTICA
La valutazione linguistica è attualmente disponibile nelle lingue francese, inglese, italiano, olandese, spagnolo e tedesco; da settembre 2015 saranno probabilmente disponibili anche le lingue ceco, portoghese e svedese. 

La valutazione linguistica è obbligatoria e deve essere effettuata dal volontario due volte: prima della partenza e al suo rientro, in modo da testare il progresso avuto nella lingua utlizzata durante la mobilità. Il test di valutazione riguarda le seguenti abilità linguistiche: ascolto, scrittura e lettura, in accordo con il Common European Framework of Reference  for Languages (CEFR). Il secondo test viene inviato al volontario in automatico dal Mobility tool+ 15 giorni prima della data di fine servizio. I risultati della valutazione linguistica saranno visibili al volontario e al Beneficiario, ma non alle altre organizzazioni partner del progetto.

Dopo aver effettuato il test di valutazione linguistica pre-partenza, il volontario, se selezionato dal Beneficiario e indicato nell'EForm di candidatura, potrà accedere al corso di lingua ed usufruirne gratuitamente.


REGOLE PER L'ALLOCAZIONE DELLE LICENZE AI BENEFICIARI DI SOVVENZIONE

  1. Dal 2015 la licenza di valutazione deve essere allocata al volontario e il test svolto prima della partenza; se la licenza di valutazione non è richiesta dal Beneficiario all’interno dell’EForm di candidatura, l’Agenzia Nazionale può allocarla d'ufficio. 

  2. Il volontario può beneficiare del corso di lingua se svolge il test di valutazione e se il Beneficiario alloca a lui la licenza relativa al corso di lingua; quest'ultima deve, pertanto, essere richiesta all'interno dell'EForm di candidatura e se il Beneficiario dimentica di farlo, non può essergli assegnata d'ufficio dall’Agenzia Nazionale. 

  3. Se il corso di lingua non è stato richiesto nell'EForm di candidatura, non potrà essere richiesto successivamente.

  4. Se un volontario interrompe il servizio e non ha utilizzato la licenza di valutazione, questa può essere riallocata dal Beneficiario; se un volontario interrompe il servizio e la licenza di valutazione è stata utilizzata, in caso di sostituzione del volontario, il Beneficiario può richiedere all’Agenzia Nazionale di riallocare una nuova licenza di valutazione. 

  5. Se un volontario interrompe il servizio avendo avviato il suo corso di lingua anche con un solo accesso, il nuovo volontario potrà usufruire di una nuova licenza relativa al corso laddove il Beneficiario avvii una richiesta di emendamento alla Convenzione di Sovvenzione. 

  6. Se nell'EForm di candidatura viene richiesto il supporto linguistico monetario ed è disponibile il corso online, l’Agenzia Nazionale può allocare la licenza relativa al corso di lingua; se nell'EForm di candidatura è stato richiesto il corso di lingua online, ma non è disponibile nella lingua indicata,il supporto linguistico richiesto può essere convertito in supporto monetario d'ufficio dall’Agenzia Nazionale.

 

DOPO L'ALLOCAZIONE DELLE LICENZE, LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO 
Una volta allocate le licenze al Beneficiario, la persona di contatto indicata da questi nell'Eform di candidatura riceve da OLS le credenziali di accesso e può procedere a sua volta ad allocare le licenze ai volontari, scegliendo la lingua e i tempi di realizzazione del primo test di valutazione.

Il volontario, ricevute via email le credenziali di accesso al test di valutazione, deve effettuare il test prima della sua partenza ed entro i tempi indicati. Dopo aver inviato il test, se selezionato, potrà accedere al corso di lingua on line; qualora entro 30 giorni non accede al corso, la licenza gli viene automaticamente revocata.

Il secondo test di valutazione, al rientro a casa, viene inviato al volontario entro 2 settimane prima della fine del servizio.

 

PER APPROFONDIRE
Qui di seguito sono disponibili strumenti di approfondimento al tool:

 

PER INFORMAZIONI
Per supporto e informazioni su OLS è possibile contattare l'ANG ai seguenti contaTti:

  • f.dicarlo[at]agenziagiovani.it/ 06.37591216
  • a.corasaniti[at]agenziagiovani.it/ 06.37591246.