Erasmus+ ad Expò 2015!

Archivio notizie
UTILITÀ

Il Padiglione dell'Unione europea a Expo dedica la mattina di domenica 7 giugno ai giovani, per raccontare, insieme all'Agenzia Nazionale per i Giovani, in che modo possono sfruttare le opportunità offerte dal programma "Erasmus Plus". Expo rappresenta un'occasione unica anche per promuovere la cittadinanza europea, spiegando ad un pubblico internazionale in che modo è possibile approfittare delle risorse messe in campo per conoscere da vicino l'Europa e fare esperienze formative in Paesi diversi.

La Task Force dell'Ue per Expo e l'Agenzia Nazionale per i Giovani – che in Italia è titolare della gestione del capitolo Gioventù del programma europeo "Erasmus+" – hanno siglato un accordo con l'obiettivo di favorire la cultura della cittadinanza attiva e la promozione del volontariato nell'ambito di Expo.

L’Agenzia racconterà in che modo vengono impiegati i 12 milioni di euro messi a disposizione per i progetti di mobilità all'interno dell'Ue. Si tratta di iniziative mirate a fornire, a oltre 4 milioni di giovani europei, l'educazione, le competenze e la creatività necessarie per costruire una società della conoscenza.

DOMENICA 7 GIUGNO

ORE 11,30

PADIGLIONE DELL'UNIONE EUROPEA

 

INTERVENGONO

Giancarlo Caratti, Vice commissario per la partecipazione dell'Ue a Expo

Giacomo D'Arrigo, direttore generale dell'Agenzia Nazionale per i Giovani