Visibilità dei progetti e del Programma Gioventù in Azione

Ciclo di vita del progetto
UTILITÀ

Assicurare visibilità al progetto

Un progetto finanziato dal programma Gioventù in Azione deve prevedere misure finalizzate ad assicurare la sua stessa visibilità e quella del Programma. Visibilità si traduce in:

  • diffusione di informazioni sul progetto, i suoi obiettivi e i risultati attesi;
  • promozione della conoscenza del contributo del Programma GIA alla realizzazione del progetto.

Attività in tale direzione dovrebbero essere portate avanti prima e durante l’esecuzione del progetto, attraverso strumenti come: materiale informativo o promozionale, comunicati stampa, articoli da fornire agli organi di stampa, siti web, newsletter, gallerie fotografiche, blog, social media, ecc.

Dare visibilità al progetto e al Programma risponde a vari obiettivi:

  • contribuire all’immagine positiva del progetto stesso, di chi lo organizza e degli eventuali finanziatori e sponsor;
  • essere un primo passo per trovare nuovi finanziamenti e nuovi sponsor;
  • facilitare la ricerca di nuovi giovani per futuri progetti;
  • favorire il supporto e il consenso delle famiglie alla partecipazione dei propri figli ad esperienze di cui hanno sentito parlare;
  • promuovere la propria organizzazione;
  • spiegare la provenienza dei fondi impiegati;
  • attivare un effetto moltiplicatore per potenziali beneficiari.

Tutti materiali di un progetto, siano essi finali o di visibilità, devono riportare il logo del programma Gioventù in Azione. 


Per saperne di più vai alla sezione dedicata all'utilizzo dei loghi »

banner fondi erasmus2017

banner ols for refugees

erasmus projects results banners2 18

erasmus mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE