Scambi di giovani per contrastare bullismo e cyberbullismo

Storie
UTILITÀ

Riportiamo la nota dell'associazione YMCA Parthenope Onlus sullo scambio attualmente in corso

"Contrastare azioni di bullismo e cyberbullismo e promuovere la sicurezza online dei minori e degli adolescenti diversamente abili: sono questi i due maggiori focus del progetto di mobilità giovanile che si è tenuto in questi giorni presso la Tenuta Sant'Antonio di Poggio Mirteto. Promosso dalla YMCA Parthenope ONLUS e cofinanziato dal programma europeo Erasmus Plus, lo scambio giovanile internazionale vedrà coinvolti 36 partecipanti provenienti da Italia, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Irlanda e Repubblica di Macedonia.

Un'esperienza formativa, dunque, che intende approfondire i temi della disabilità e il rapporto dei giovani con i Media coniugati con l'apprendimento interculturale. Il nome del progetto è "MediAware: Empowering Youth in the Digital World”. Esso indica quelli che sono gli obiettivi formativi del progetto, tra cui aumentare la consapevolezza e la capacità dei giovani e giovanissimi di capire, analizzare e interpretare i contenuti multimediali e, allo stesso tempo, promuovere comportamenti sicuri e responsabili nel mondo del Web".

DSC00407

 

banner fondi erasmus2017

banner ols for refugees

erasmus projects results banners2 18

erasmus mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE