Procedura di cottimo fiduciario per la fornitura di servizi di traduzione per l’ANG.Risposte ai quesiti pervenuti 

 

Q1: In relazione alla traduzione urgente di cui ci avete fornito i file, sarebbe necessario ricevere i file XLIFF del modulo (E-form) in quanto ci risulta dalle istruzioni ricevute in occasione di un lavoro che abbiamo svolto per voi in precedenza che è necessario tradurre tale file per consegnarlo alla Commissione.

R: Con riferimento alla procedura in oggetto, si comunica che è stato erroneamente chiesto di tradurre il file YIA_A_PROD_3.5 Zip, invece che i due file Xliff di seguito elencati:
-DGEAC_DICTIONARY_V13-YIA-IT_IT.xlf;
- TRANS_YIA-A-YIA-IT_IT.xlf;
I documenti sono liberamente visionabili e scaricabili nell'area riservata di cui sono state comunicate le credenziali nella lettera di richiesta offerta trasmessa in data 29 dicembre 2011 alle società invitate.
La traduzione e il preventivo di spesa dovranno essere realizzati con riferimento a tali file e non a quello precedentemente trasmesso di cui al punto 2, lett. d) della lettera di richiesta offerta.
Per la traduzione dovrà essere utilizzato lo strumento informatico di traduzione "OLTE-1_4_0.setup.exe", scaricabile dall'area riservata sopra citata, di cui si fornisce anche il manuale d'uso "OLTE_NAshortguide_final.doc".
Tutte le società invitate a partecipare alla procedura di gara saranno avvisate via mail e telefonicamente della rettifica.
Si riepilogano pertanto i documenti da tradurre:

  1. formulaire_2012_action2.doc;
  2. formulaire_2012_action2_EI.doc
  3. Guidelines e-forms_YiA.doc: di tale documento è necessario tradurre solo gli aggiornamenti rispetto alla versione 2011 già esistente nella traduzione italiana, scaricabile nell'area riservata di cui sotto (guidelines_2011_e-forms_yia_ITA- REV.docx);
  4. DGEAC_DICTIONARY_V13-YIA-IT_IT.xlf;
  5. TRANS_YIA-A-YIA-IT_IT.xlf;
  6. Programme Guide - 2012.pdf: di tale documento è necessario tradurre solo gli aggiornamenti rispetto al testo della Guida 2011 già esistente nella traduzione italiana; nell'area riservata, al fine di agevolare la redazione dell'offerta, è possibile scaricare la Guida 2012 con i track changes evidenziati (Programme Guide -2012-TC.doc). Si ricorda infine che la Guida al Programma per l'anno 2011 già tradotta è disponibile sul sito dell'ANG alla pagina: /Documentazione/Documentazione3.aspx, nella sezione "Guida al Programma", "Versione in lingua Italiana (decorrenza > 01.01.2011)".

Q2: Nella vostra richiesta di offerta specificate che l'offerta stessa deve essere anticipata per fax entro il 12/1/2012 alle ore 12. L'invio per posta non ha invece una scadenza determinata?

R2: Come indicato nella lettera di invito, copia dell'offerta dovrà essere anticipata o via fax o via e-mail entro e non oltre il 12 gennaio 2012 alle ore 12.00.

Q3: Per quanto riguarda l'offerta economica ci chiedete il prezzo a cartella e poi indicate la formula per attribuire il punteggio (Ax70/B). Tuttavia al punto 3 a) richiedete oltre al prezzo altre informazioni (sconti quantità, tempi di traduzione ecc.). Come verranno valutati questi aspetti al fine dell'attribuzione del punteggio?

R3: Le informazioni sopra citate, di cui al punto 3 della lettera di invito, che si riepilogano a titolo esemplificativo e non esaustivo (sconti quantità, tempi di traduzione…etc) non saranno valutate ai fini dell'attribuzione del punteggio ma ai fini dell'inserimento nel contratto stipulato con il soggetto aggiudicatario del servizio.

Avviso pubblico di selezione per l’affidamento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa a progetto avente ad oggetto le attività di supervisione e coordinamento del gruppo di lavoro dedicato alla realizzazione del Siig (sistema informativo integrato della gioventù) e di gestione dell’interazione con gli enti e le pubbliche amministrazioni interessate dal Siig  

Risposte ai quesiti pervenuti: procedura aperta per l’affidamento delle attività formative all’arrivo dei volontari previste nell’ambito del Servizio Volontario Europeo del programma comunitario Gioventù in Azione- Annualità 2011”

 

Numero Gara: 3274023; CIG: 3253737CB3

Q1: In relazione al bando di gara n.3274023 cig 3253737CB3 si richiede cortesemente specifica sulla definizione dei servizi di formazione analoghi a quelli di cui al punto 2 del bando; si richiede se per attività di formazione si possano considerare come esperienza nei tre anni precedenti quelle rivolte a giovani e/o immigrati non partecipanti al programma SVE.

R1:L'esperienza nel campo della formazione, svolta nei tre anni precedenti, può essere considerata ammissibile solo se simile, nei contenuti e nelle modalità, a quella che la Commissione Europea chiede che sia erogata ai volontari SVE. Tali aspetti sono esplicitamente richiesti nel bando stesso.

Q2: Stiamo pensando di partecipare alla gara e abbiamo un quesito in merito alle spese di vitto e alloggio dei partecipanti: per ciascun partecipante si riferiscono ai soli sette giorni di frequenza dei seminari, oppure alla durata dell'intera iniziativa (es : 4 settimane).

R2: Le spese di vitto e alloggio dei partecipanti devono essere riferite a soli sette giorni, ossia alla durata effettiva delle attività formative.

Risposte ai quesiti pervenuti: procedura aperta per l’affidamento delle attività formative all’arrivo dei volontari previste nell’ambito del Servizio Volontario Europeo del programma comunitario Gioventù in Azione- Annualità 2011”

 

Numero Gara: 3274023; CIG: 3253737CB3

Q1: In relazione al bando di gara n.3274023 cig 3253737CB3 si richiede cortesemente specifica sulla definizione dei servizi di formazione analoghi a quelli di cui al punto 2 del bando; si richiede se per attività di formazione si possano considerare come esperienza nei tre anni precedenti quelle rivolte a giovani e/o immigrati non partecipanti al programma SVE.

R1:L'esperienza nel campo della formazione, svolta nei tre anni precedenti, può essere considerata ammissibile solo se simile, nei contenuti e nelle modalità, a quella che la Commissione Europea chiede che sia erogata ai volontari SVE. Tali aspetti sono esplicitamente richiesti nel bando stesso.

Q2: Stiamo pensando di partecipare alla gara e abbiamo un quesito in merito alle spese di vitto e alloggio dei partecipanti: per ciascun partecipante si riferiscono ai soli sette giorni di frequenza dei seminari, oppure alla durata dell'intera iniziativa (es : 4 settimane).

R2: Le spese di vitto e alloggio dei partecipanti devono essere riferite a soli sette giorni, ossia alla durata effettiva delle attività formative.

Risposte ai quesiti pervenuti: procedura aperta per l’affidamento delle attività formative all’arrivo dei volontari previste nell’ambito del Servizio Volontario Europeo del programma comunitario Gioventù in Azione- Annualità 2011”

 

Numero Gara: 3274023; CIG: 3253737CB3

Q1: In relazione al bando di gara n.3274023 cig 3253737CB3 si richiede cortesemente specifica sulla definizione dei servizi di formazione analoghi a quelli di cui al punto 2 del bando; si richiede se per attività di formazione si possano considerare come esperienza nei tre anni precedenti quelle rivolte a giovani e/o immigrati non partecipanti al programma SVE.

R1:L'esperienza nel campo della formazione, svolta nei tre anni precedenti, può essere considerata ammissibile solo se simile, nei contenuti e nelle modalità, a quella che la Commissione Europea chiede che sia erogata ai volontari SVE. Tali aspetti sono esplicitamente richiesti nel bando stesso.

Q2: Stiamo pensando di partecipare alla gara e abbiamo un quesito in merito alle spese di vitto e alloggio dei partecipanti: per ciascun partecipante si riferiscono ai soli sette giorni di frequenza dei seminari, oppure alla durata dell'intera iniziativa (es : 4 settimane).

R2: Le spese di vitto e alloggio dei partecipanti devono essere riferite a soli sette giorni, ossia alla durata effettiva delle attività formative.

Bando di gara a procedura aperta per l’affidamento delle attività formative all’arrivo dei volontari previste nell’ambito del Servizio Volontario Europeo del programma comunitario Gioventù in Azione- annualità 2011- ERRATA CORRIGE

Diversamente da quanto previsto dall'art. 8 del bando pubblicato in data 15 settembre  2011 sul sito dell'ANG, l'importo del contributo che gli operatori economici devono versare all'Autorità per i contratti pubblici non è pari ad € 35,00 ma ad  ad € 20,00.


Per visualizzare il bando integrale aprire l'allegato.

  
Allegati
Scarica il documento

Altri articoli...

Bandi di gara e contratti

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE