Procedura negoziata per l’affidamento del servizio di fornitura del materiale di cancelleria per l’Agenzia Nazionale per i Giovani - Risposte ai quesiti pervenuti

 

Q1: Al comma c) della dichiarazione da inserire nella busta 1 - Documentazione Amministrativa, viene richiesto di attestare che l'esecuzione del servizio sarà effettuata con proprio personale in possesso delle relative qualifiche professionali, nel rispetto delle norme giuslavoristiche, della legislazione sociale, delle norme sulla sicurezza e dell'igiene del lavoro: poiché tutte le aziende del settore, compresa la scrivente, oggi si avvalgono di corrieri esterni per il servizio di trasporto e consegna, tale circostanza può rientrare nella suddetta dichiarazione o va dichiarata a parte senza pena di esclusione?

R: La società attesta per sé stessa l'osservanza degli obblighi di cui al comma c) del punto I della Busta 1 - documentazione amministrativa. Resta ferma la possibilità per il concorrente di avvalersi di personale esterno per lo svolgimento del solo servizio di trasporto e consegna: in tal caso il concorrente dovrà attestare che anche il personale esterno sia in possesso delle relative qualifiche professionali, nel rispetto delle norme giuslavoristiche, della legislazione sociale, delle norme sulla sicurezza e dell'igiene del lavoro.

Q2: Per quanto riguarda l'offerta economica, viene richiesta la percentuale di sconto che il concorrente si impegna ad applicare complessivamente ai prodotti in oggettodi fornitura: tale percentuale di sconto va calcolata sull'importo di € 19.000,00 indicato come costo massimo del servizio? In caso contario potete cortesemente indicare su cosa va calcolato lo sconto?

R: Il costo complessivo massimo del servizio non potrà superare l'importo di € 19.000,00 (diciannovemila/00) oltre IVA di legge. Il concorrente dovrà quindi indicare il prezzo offerto per ciascun singolo prodotto e indicare l'eventuale percentuale di sconto che intende applicare al totale risultante alla cella E66 dell'Allegato B.

Q3: Vista l'importanza di quanto sopra e tenuto conto dei tempi ristretti e delle complessità per la preparazione dell'offerta, si richiede la possibilità di concedere una proroga ai termine per la presentazione dell'offerta fissati alle ore 12 del 17 Aprile 2012.

R: Non è possibile concedere proroghe relative ai termini per la presentazione delle offerte.

Q4: Nell'ultima parte in fondo, caricando la percentuale di sconto, questa viene calcolata sul totale d'offerta già calcolato come totale dei singoli articoli x quantità, ribassando ulteriormente il totale d'offerta.
Questa % in realtà dovrebbe essere calcolata sulla base d'asta di gara (19.000 €) non sul totale d'offerta generato.
Purtroppo il file è bloccato e quindi non è possibile fare correzioni.
E' possibile ricevere il file senza blocchi a questo stesso indirizzo posta?

R: L'indicazione della percentuale spetta al concorrente: sarà in ogni caso preso in considerazione il prezzo finale secondo quanto indicato nella lettera d'invito e nel capitolato tecnico di gara.

Q5: Relativamente alla lista CARTUCCE e TONER (originali), potete specificare il part number originale del LEXMARK 4512 e del SAGEM MF5461 in quanto non riusciamo ad identificarli?

R: Riferimento: Lexmark E352DN

Q6: Relativamente alla lista cartucce e toner originali, alle voci SAMSUNG CLP 350 e EPSON STYLUS D78 vengono richiesti tutti i colori ma su una sola riga e con l'indicazione di un solo quantitativo di 30 pezzi per ciascuno dei 2 articoli: potete per cortesia comunicare se il quantitativo di 30 pezzi è da dividere per i 4 colori? Inoltre, nei casi in cui il nero ha un prezzo diverso dai colori, quale prezzo bisogna indicare?

R: Il quantitativo di 30 pezzi è forfettario: in caso di difficoltà si suggerisce di considerare come n.12 toner colore nero e n. 18 di altri colori.

Altri articoli...

Bandi di gara e contratti

erasmus mini

corpoeuropeo mini

occasioni mini

  • Facebook

  • Twitter

ALTRE ATTIVITÀ, PARTNERSHIP E CAMPAGNE